Israele News Palestina Politica

Netanyahu si scusa per aver offeso i cittadini arabi in campagna elettorale

(Agenzie). Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha chiesto scusa per aver fatto dei commenti offensivi nei confronti dei cittadini arabi di Israele durante la campagna elettorale per le recenti elezioni parlamentari. Netanyahu ha ammesso che “i commenti della scorsa settimana hanno offeso alcuni cittadini israeliani e alcuni membri della comunità arabo-israeliana”, aggiungendo: “Non era mia intenzione e me ne scuso”.

Netanyahu era stato accusato di razzismo, soprattutto dalla minoranza araba di Israele, e rimproverato dalla Casa Bianca per aver messo in guardia dal fatto che, poco prima della chiusura dei seggi, i cittadini arabi stavano votando “in massa”.

 

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet