Marocco News Società

Marocco: Loubna Abidar, attrice di Much Loved, aggredita a Casablanca

(Al Huffington Post Maghreb). L’attrice marocchina Lubna Abidar, protagonista dell’ultimo film di Nabil Ayouch, “Much Loved”, è stata aggredita a Casablanca.

La conferma viene da un membro del team di produzione del film. Nelle foto pubblicate su Internet, l’attrice, il cui volto appare gonfio, è stata ferita anche al sopracciglio. Non è chiaro al momento quali siano state le ragioni dell’aggressione. 

Anche se l’attrice rimane irreperibile per il momento, le immagini dell’aggressione già circolano sui social network.

L’attrice marocchina, che ha vinto il premio come migliore attrice per il suo ruolo di prostituta in “Much Loved”, è stata vittima di minacce di morte in seguito alla pubblicazione di alcuni estratti del film su Internet. Queste minacce l’avevano portata ad indossare il burqa per un po’, per evitare di essere riconosciuta per strada. Lubna Abidar aveva anche deciso di lasciare il Marocco per qualche settimana, preferendo andare in diversi paesi europei.

Per saperne di più su Much Loved


Giusy Regina

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Coraggio Lubna……..!!!!!!!!!!Sei splendida !!!!!!!!!!Il bene molto spesso supera e vince il male Ciao una Italiana che ama il tuo meraviglioso paese………Spero di tornarci presto !!!!!!!!!Jnschiallah

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz