News Politica

Marocco: importazione di cereali e legumi a tariffe preferanziali

Le Matin (23/01/2012). L’Oncil ha lanciato un appello di offerta per importare cereali e legumi provenienti dall’Europa. Tutto ciò, è dovuto alle  contingenti tariffe preferenziali. Quest’offerta non riguarda solo i cereali ma anche i legumi. Dalle ultime analisi risulta che l’importazione di orzo  copre un minimo di 100.000 tonnellate; il mais 2.000 tonnellate, il riso 200 tonnellate, i piselli 350 tonnellate, i fagioli 150 tonnellate, l’avena 800 tonnellate.  Buona anche l’importazione del grano (3.000 tonnellate), che ha rafforzato la sua produzione anche a livello locale.

Zouhir Louassini

Zouhir Louassini. Giornalista Rai e editorialista L'Osservatore Romano. Dottore di ricerca in Studi Semitici (Università di Granada, Spagna). Visiting professor in varie università italiane e straniere. Ha collaborato con diversi quotidiani arabi tra cui al-Hayat, Lakome e al-Alam. Ha pubblicato vari articoli sul mondo arabo in giornali e riviste spagnole (El Pais, Ideas-Afkar). Ha pubblicato Qatl al-Arabi (Uccidere l’arabo) e Fi Ahdhan Condoleezza wa bidun khassaer fi al Arwah ("En brazos de Condoleezza pero sin bajas"), entrambi scritti in arabo e tradotti in spagnolo.

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet