News

Marocco: detenuti saharawi in sciopero della fame

Lakome (25/08/12). Dodici attivisti saharawi incarcerati  hanno iniziato uno sciopero della fame di 48 ore nella prigione della città di Laayoune, per denunciare le proprie condizioni di detenzione.

Lo sciopero della fame dei detenuti sarebbe iniziato in coincidenza con l’arrivo della delegazione della fondazione “Robert F. Kennedy per la giustizia e i diritti umani”, incaricata di  valutare la situazione dei diritti umani nel luogo. Il ministro delle Comunicazioni marocchino Mustafa Khalfi ha dichiarato che le autorità non sapevano nulla di questo sciopero.

I 12 attivisti erano stati condannati a 3 anni di carcere per aver partecipato a scontri con le autorità marocchine che avevano causato la morte di sette persone nel Sahara, l’anno scorso.


Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz