News Politica

L’ONU rivedrà la propria posizione in Libano

Nowlebanon (15/12/2011). L’Onu, attraverso un suo portavoce, ha detto che presto rivedrà la propria presenza in Libano. Questo non è legato in maniera diretta agli attacchi, solo gli ultimi in ordine di tempo, dei giorni scorsi.
Da Gennaio ci sarà un nuovo comandante, l’italiano Paolo Serra, mentre la Francia rivedrà la propria presenza, soprattutto dopo l’ultimo attacco ai suoi soldati che ha portato a forti polemiche con la Siria, accusata di esserne responsabile.
Diversi delegati dell’Onu finiranno i loro studi tecnici in febbraio, poi le Nazioni unite valuteranno se sia il caso di modificare la missione, dispiegata nel Sud del paese dal 2006, e gli obiettivi.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz