Cultura Libano News Società

Libano: prima sentenza di depenalizzazione dell’omosessualità

Elaph (07/03/2014). Il giudice libanese Naji al-Dahdah, del tribunale di Beirut, ha assolto un transessuale dall’accusa di “rapporti sessuali contro natura”, secondo quanto stabilito dall’articolo 534 del Codice penale che prevede la punizione dei rapporti omosessuali.

Si tratta della prima sentenza che reinterpreta l’articolo del Codice e che conferma la depenalizzazione dell’omosessualità in Libano, dopo che il 28 febbraio scorso il Paese è ufficialmente entrato a far parte del club di Paesi che non considerano l’omosessualità come un crimine contro la natura.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet