Libano News Società

Libano: Jumblatt chiama al dialogo

The Daily Star (02/08/2014). Il capo del Partito socialista progressista libanese Walid Jumblatt ha chiesto a paesi arabi, Turchia e Iran di impegnarsi in un dialogo comune per porre fine al terrorismo, causato da una cattiva interpretazione dell’islam.

“Ciò di cui c’è bisogno”, ha detto Jumblatt, “è di lanciare un dialogo tra i paesi arabi interessati, Arabia Saudita in testa, Iran e Turchia per eliminare questo terrorismo che si sta macchiando di crimini nel nome dell’islam e sta distruggendo la diversità araba e musulmana, costringendo i cristiani a fuggire”. Secondo Jumblatt si tratta di un fenomeno “pericoloso e inaccettabile che dovrebbe spingerci ad analizzarne le radici”, individuabili il più delle volte in una “cattiva comprensione” e in un “insegnamento scorretto nelle scuole” islamiche.

Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet