Israele News Politica

Israele: urne aperte

(Agenzie). Le urne si sono aperte ufficialmente e gli israeliani sono stati chiamati a votare per decidere se vogliono confermare Benjamin Netanyahu come primo ministro di Israele o cambiare.

Oltre 5,8 milioni di elettori possono esprimere il proprio voto in 10.372 seggi elettorali in tutto il Paese, che andrà a definire il prossimo parlamento israeliano costituito da 120 membri.

Poco dopo l’apertura delle urne, Netanyahu ha ribadito che il suo scopo è quello di di formare una coalizione di destra. “Non ci sarà un governo di unità con i laburisti”, ha detto. “Voglio formare un’ala nazionalista (di destra) del governo.”

I sondaggi finali hanno dato comunque l’Unione Sionista di centro-sinistra guidata dal capo laburista Isaac Herzog in vantaggio di 3-4 posti su Netanyahu.

Ma il primo ministro si è impegnato più che mai nella sua retorica per togliere voti ai suoi avversari politici, ribadendo l’impossibilità di creare uno stato palestinese qualore lui fosse rieletto.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz