News Politica

Israele: pronti a valutare presenza russa nel Golan

24golan.600Asharq Al Awsat (11/06/2013). Secondo fonti diplomatiche israeliane, lo stato ebraico starebbe ancora valutando la possibilità di accettare l’eventuale presenza di forze di peacekeeping russe al confine israelo-siriano.
La discussione è in atto da quando il presidente Vladimir Putin si è detto pronto a collaborare inviando soldati nelle alture del Golan. Faina Kirshenbaum e Faina Kirschenbaum, viceministri del ministero degli Interni e degli Esteri di Tel Aviv hanno incontrato ieri responsabili del Cremlino nella capitale russa Mosca.

Nel frattempo, Francia e Arabia Saudita premono sull’accelleratore e durante un vertice a Parigi le due parti hanno invocato nuovamente una rapida mobilitazione internazionale. Al vertice era presente anche il ministro degli Esteri saudita Saud Al Faisal.

Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

summer_school_a_tangeri

Ultimi tweet