News Politica

Israele: per Gran Bretagna diritti umani ‘preoccupano’

israeleYedioth Ahronoth (27/01/2013). La Gran Bretagna ha incluso Israele nella lista dei 28 Paesi la cui prestazione in ambito dei diritti umani “preoccupa” il governo. Come riportato sul quotidiano Telegraph, Israele affianca nazioni come Afghanistan, Bielorussia, Iran e Zimbabwe, e vi è inclusa anche l’Autorità Palestinese. Ma riguardo quest’ultima si dice che il rifiuto da parte israeliana di elargire i ricavi delle tasse ai palestinesi ha compromesso la capacità della leadership di rafforzare leggi ed ordine.

 

Nelle quattro pagine dedicate ad Israele si citano soprattutto l’operazione Pillar of Defense avviata a Gaza in novembre e l’annuncio dei piani per espandere la presenza israeliana nella West Bank. Secondo il Telegraph una tale critica porterà a “destabilizzare lo Stato ebraico, che si vanta di essere l’unica democrazia del Medio Oriente e considera la Gran Bretagna un alleato in mezzo a un’Europa sempre più critica”.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz