Iran News Politica Siria Turchia

Iran si oppone a una no-fly zone in Siria

(Agenzie). A margine del 42° vertice dell’Organizzazione per la Cooperazione Islamica in corso in Kuwait, il vice ministro degli Esteri iraniano Hossein Amir-Abdollahian ha dichiarato che l’Iran rifiuta l’idea di una no-fly zone in Siria, dicendo che sarebbe “un errore” e che non ripristinerebbe la stabilità e la sicurezza nella regione.

L’idea della no-fly zone è stata proposta dalla Turchia come conditio sine qua non per aderire alla coalizione anti-Daesh a guida statunitense, oltre alla creazione di una zona cuscinetto lungo il confine siro-turco e l’addestramento dei gruppi ribelli col fine di rovesciare il regime Assad. Tuttavia, gli stessi Stati Uniti hanno affermato alla fine dello scorso anno che una no-fly zone non sarebbe efficace a causa della presenza di più di un milione di rifugiati siriani alla frontiera.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz