- Home > Cultura > Letteratura > Il tunisino Shukri al-Mabkhout vincitore dell’International Prize for Arabic Fiction
Cultura Letteratura News Tunisia

Il tunisino Shukri al-Mabkhout vincitore dell’International Prize for Arabic Fiction

Shukri al-Mabkhout

(The Daily Star Lebanon). L’autore tunisino Shukri al-Mabkhout è il vincitore dell’edizione 2015 dell’International Prize for Arabic Fiction per il suo romanzo “Ettalyeni” (L’Italiano), sua opera prima come scrittore. Mabkhout è il rettore dell’Università di Manouba, ma anche un traduttore, un critico letterario e un opinionista.

Il libro è ambientato nella Tunisia degli anni ’80, durante la caotica transizione di potere da Habib Bourguiba a Ben Ali, il presidente deposto nel 2011 dopo le rivolte arabe. Il libro segue le vicende di un personaggio, Abdel Nasser, che viene apostrofato come “l’italiano” per via del suo bell’aspetto. In un’intervista, Mabkhout ha dichiarato che ha trovato ispirazione nell’atmosfera della Primavera Araba, che gli ha ricordato il periodo dopo il colpo di Stato del 1987.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz