News Palestina Politica

Gaza: Israele amplia le operazioni

Al-Quds al-Arabi (20/07/2014). Sale il bilancio delle vittime dell’attacco di terra dell’esercito israeliano nella Striscia di Gaza, che colpisce aree sempre più estese. L’aviazione di Tel Aviv continua a bombardare presunte postazioni del lancio di razzi, mentre la comunità internazionale prosegue i suoi timidi sforzi per una soluzione diplomatica.

Sono almeno 357 le vittime palestinesi dell’offensiva israeliana, mentre l’esercito di Tel Aviv conta finora 5 morti. Tra i palestinesi uccisi si annoverano esponenti di Hamas e loro familiari, ma oltre i due terzi sono civili, il 22% sono bambini. Questa mattina Israele ha annunciato di voler estendere verso l’interno l’area delle operazioni congiunte dell’aviazione e delle truppe a terra, con lo scopo, spiegano, di distruggere tutte le postazioni utilizzate dai gruppi armati palestinesi (con particolare attenzione riservata al braccio armato di Hamas, le brigate Ezzeddin al-Qassam) per il lancio di razzi. Il Ministero della sanità dell’Autorità Palestinese ha chiesto alle organizzazioni internazionali di imporre a Israele il rispetto delle convenzioni vigenti che vietano di colpire il personale medico sul campo.

Intanto il Segretario generale delle Nazioni Unite arriverà oggi in Qatar e Kuwait, per proseguire la sua missione diplomatica a Ramallah e Tel Aviv. Il Ministro degli esteri francese Laurent Fabius, in visita ufficiale in Egitto e Giordania, ieri aveva definito il cessate il fuoco la priorità assoluta.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz