News Politica

Gaza: gli obiettivi degli attacchi israeliani

Yedioth Ahronoth (21/11/2012). Ampio spazio viene dedicato questa mattina dal quotidiano israeliano agli obiettivi degli attacchi da parte delle forze di difesa di Israele nelle ultime ore. Sarebbero 25 i target presi di mira nella Striscia – bilancio offerto dal portavoce dell’IDF – compresi 21 postazioni nascoste di lancio, tre tunnel ed una struttura militare di Hamas. In precedenza l’esercito ha colpito un centro di comando di Hamas, una banca usata da quest’ultimo, un appartamento utilizzato come nascondiglio militare e un punto d’incontro dei suoi agenti.

I tunnel, usati come magazzino per le munizioni e contrabbando di carburante, sono un altro obiettivo specifico; lo stesso si può dire di numerose fabbriche d’armi e nascondigli. Secondo l’esercito israeliano, “i tunnel per il contrabbando sono una delle fonti finanziarie più critiche di Hamas”.


Claudia Avolio

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.