News Politica

Egitto: un poliziotto morto e centinaia di feriti negli scontri di Port Said

scontri port saidAl Quds al Arabi (04/03/2013). Un poliziotto egiziano è stato ucciso a Port Said durante gli scontri scoppiati tra i residenti e le forze dell’ordine,  che hanno portato al ferimento di centinaia di persone. Il portavoce delle forze armate egiziane ha dichiarato che ” durante gli scontri tra i manifestanti e le forze dell’ordine un poliziotto è morto in seguito ad un colpo di fuoco”.

Gli scontri si sono verificati davanti al Governatorato della città di Port Said, a Nord Est dell’Egitto, la terza città più grande del paese. Da più di un mese la città è testimone di continue proteste contro il Presidente egiziano Mohamed Morsi, e quelle di ieri si sono chiuse con un bollettino di 250 feriti, secondo quanto riferito dal Ministero della Sanità.

Gli scontri di ieri sono scoppiati in seguito al trasferimento dei 39 imputati per il ” massacro di Port Said” del Febbraio 2012.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz