News Politica

Egitto: proposta di negoziazione tra il regime di Assad e l’opposizione

Syrian President in ParisEgypt Indipendent (22/04/2013). L’Egitto ha proposto di condurre dei negoziati tra il regime siriano e le forze di opposizione, un cambiamento di direzione del governo egiziano che si avvicina alle richieste di Al Assad. La proposta del ministero prevede dei negoziati che includerebbero la Coalizione Nazionale Siriana ed alcuni membri del regime che non sono stati coinvolti nei massacri.

Il Presidente egiziano Mohamed Morsi aveva sempre sostenuto una reazione più diretta contro il regime siriano, specialmente nel suo discorso tenuto davanti alla Lega Araba lo scorso 5 Settembre, in cui chiedeva al dittatore siriano di lasciare il suo posto. Il cambiamento è succeduto all’incontro del presidente con il suo corrispettivo russo, dove oltre alla decisione di incrementare i commerci di grano russo verso l’Egitto in cambio di prestazioni marittime  per la flotta russa nel Mediterraneo, Morsi ha dichiarato che le posizioni della Russia e dell’Egitto in merito alla rivoluzione siriana sono molto simili.

 

 

 

Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet