Egitto News

Egitto: Israele chiede agli USA di non tagliare gli aiuti militari

hduhgsdAl Quds al araby (09/07/2013). Un rapporto reso noto martedì dichiara che Israele ha chiesto agli Stati Uniti di non interrompere il flusso di 1,3 miliardi di aiuti militari che Washington dispensa annualmente all’Egitto.

La stampa Haaretz ha riportato che si è svolta una vera e propria Maratona di chiamate tra la parte americana e quella israeliana nel week end. Il Ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha parlato con il Ministro degli Esteri americano John Kerry, il Ministro della Difesa israeliano Moshe Ya’alon con il suo omonimo americano Chuck Hagel così come il responsabile della sicurezza nazionale israeliana con il suo omonimo alla Casa Bianca Suzanne Rice.

Lo scopo di questi colloqui era di coordinare  le posizioni israelo-americane rispetto all’evoluzione della situazione in Egitto.

Israele ha dichiarato che il taglio degli aiuti avrebbe un risvolto negativo per la sua sicurezza e per il trattato di Pace tra Israele e l’Egitto.

La legge in vigore negli Stati Uniti prevede che gli aiuti dispensati a un paese vengano tagliati qualora ci sia un colpo di Stato. Lunedì il portavoce americano Jay Carney ha comunicato che gli aiuti non sono stati tagliati perché il governo sta valutando se considerare la destituzione di Morsi un colpo di Stato o meno.


Chiara Cartia

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz