News

Egitto: appello a manifestare martedì per mantenere la pressione

El Watan (04/06/2012). Alcuni degli attivisti egiziani che avevano lanciato la rivolta all’origine della caduta di Hosni Mubarak nel 2011 vogliono mantenere la pressione con delle grandi manifestazioni martedì, dopo il verdetto giudicato troppo clemente contro il vecchio presidente e diversi suoi collaboratori. Mubarak e il suo ex-ministro degli interni, Habib al-Adly, sono stati condannati sabato all’ergastolo, ma sei responsabili della sicurezza ugualmente accusati di omicidio per la morte di circa 850 persone durante la rivolta di gennaio/febbraio 2011 sono stati assolti. Questi verdetti hanno provocato la collera di diversi raggruppamenti all’interno del paese. Le formazioni pro-democratiche, tra cui il Movimento del 6 aprile,  la Coalizione dei giovani della rivoluzione e l’Unione dei giovani di Maspero, hanno invitato a manifestare martedì a partire dalle ore 15.

Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet