News Politica

Arabia Saudita: armi incrociate

Al-Quds al-Arabi (15/4/2012). A qualche settimana dalle dimissioni del ministro della difesa svedese, l’Arabia Saudita ha smentito categoricamente l’esistenza di piani per mettere in piedi una fabbrica di armi con l’aiuto della Svezia. Un funzionario del ministero della difesa di Riyadh ha ribadito che non esiste nessun accordo in merito. Nondimeno, dall’esplosione delle tensioni internazionali a proposito del nucleare iraniano, la petromonarchia ha firmato con industrie occidentali di armi contratti per miliardi di dollari. L’arroccamento saudita ha coinvolto anche il piano dei diritti umani e Riyadh ha sempre respinto le accuse di violazioni da parte di Amnesty International e Human Rights Watch.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz