Egitto Libano News Società

Amal Clooney chiede di vedere El Sisi per intercedere per giornalista

Amal Clooney
Amal Clooney

(El País). Amal Clooney, moglie dell’attore americano George Clooney, ha inviato una lettera al presidente egiziano El Sisi per chiedere un incontro per discutere lo status giuridico di Mohamed Fahmy, un reporter di al-Jazeera suo cliente.

Fahmy era stato incarcerato alla fine del 2013 con l’accusa di dare false notizie dall’Egitto a scopo di favorire i Fratelli Musulmani. Con la sua visita al Cairo, che si terrà nei prossimi giorni, Amal Clooney ha intenzione di esercitare pressione sulle autorità egiziane per liberare il giornalista.

In una lettera mandata alla stampa, l’avvocatessa, libanese di 37 anni, sottolinea che nonostante ripetute promesse di scarcerazione, Fahmy è ancora detenuto. Questa non è la prima volta che la Clooney indirizza una lettera al presidente El Sisi. L’aveva fatto già alla fine dell’anno scorso, il 28 dicembre 2014, per ribadire che la detenzione del signor Fahmy era illegale, chiedendone immediata scarcerazione.

 

 

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet