News Politica

Algeria: supponenza islamica

El Watan (17/02/2012). Non ha dubbi il presidente del Movimento della società per la pace (Msp, conosciuto anche come Hamas) Aboudjerra Soltani:  “la corrente islamica sarà la vincitrice delle prossime elezioni legislative di maggio”. Alla conferenza stampa al margine di un incontro con i militanti del suo partito, Soltani ha affermato la necessità di formare alleanze tra partiti, sia prima che dopo il processo elettorale. “Non abbiamo fatto appello a un’alleanza islamica per concordare le liste elettorali, ma ci adopereremo per riunire i partiti divisi in una vera corrente”, ha spiegato, “poiché l’Algeria non potrà mai essere governata da un solo partito”. Neanche una parola invece sulle divergenze sorte di recente in seno al Msp, a seguito delle quali una fetta consistente della base è confluita nel partito rivale, il Fronte nazionale per il cambiamento di Abdelmajid Menacera, ex dissidente del partito di Soltani.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz