Libano News Zoom

Adnan Kassar vincitore del Business for Peace Award

Al-Hayat (13/05/2014). Traduzione e sintesi di Francesca Passi.

La fondazione Business for Peace Foundation ha conferito il Business for Peace Award al presidente della banca Faransabank Adnan Kassar. Una dichiarazione rilasciata dalla stessa banca ha precisato che Kassar è stato il favorito tra centoventi candidati provenienti da oltre cinquanta Paesi. L’illustre Per L. Saxegaard, presidente della Business for Peace Foundation, ha descritto il vincitore come “un uomo d’affari straordinario poiché in grado di promuovere i valori della responsabilità sociale e le pratiche commerciali etiche attraverso l’adempimento dei propri doveri nel mondo del business, svolgendo così un ruolo esemplare per il resto del mondo”.

Nella stessa dichiarazione ha inoltre ribadito che sia stata proprio la giuria indipendente della Business for Peace Foundation a nominare Kassar in qualità di vincitore del premio di quest’anno, giuria composta da personalità internazionali che hanno ricevuto in passato dei Premi Nobel per la pace o per l’economia. Il vincitore verrà ufficialmente premiato durante il Summit di Oslo dal titolo Oslo Business for Peace Summit & Award 2014, che si terrà il 15 maggio, presso il municipio della capitale norvegese, dove verrà consegnato anche il prestigioso premio Nobel.

Nella dichiarazione in questione è stato fatto presente che “tutti i vincitori dei premi di quest’anno siano stati scelti a seguito di un sondaggio realizzato in tutti i Paesi del mondo, grazie allo sforzo congiunto della Camera di Commercio Internazionale, del Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo, lo Statuto delle Nazioni Unite e la Business for Peace Foundation con sede a Oslo”.

In un suo discorso, Kassar ha affermato: “La nomina di vincitore del premio Business for Peace Award rappresenta per me una vera fonte di orgoglio, poiché da molto tempo mi sono impegnato nel fare appello, attraverso le diverse cariche che ho ricoperto, alla pace e alla stabilità in quanto presupposti per il successo negli investimenti delle imprese e per la prosperità. D’altronde, noi che viviamo in Libano sappiamo molto bene che la pace e la stabilità siano due fattori vitali per lo sviluppo e la prosperità del Paese”.

Kassar ha inoltre annunciato: “Promuovere un comportamento sociale responsabile rientra nelle competenze delle autorità del settore del business; per questo motivo, approfittando dei vari ruoli che ho assunto durante la mia carriera, ho sempre insistito nel rivolgermi ai gruppi e alle aziende sotto la mia direzione affinché questi rimangano costantemente delle organizzazioni di fiducia per le comunità nelle quali essi operano. È un onore per me far parte del gruppo degli imprenditori internazionali ai quali è stato assegnato questo importante premio”.

Vai all’originale

 

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet