Medio Oriente News Società

10 espressioni idiomatiche dell’arabo parlato

arabo

Come tutte le lingue parlate, anche l’arabo colloquiale possiede delle espressioni idiomatiche che, ad un primo ascolto, possono suscitare familiarità oppure ilarità in un interlocutore straniero, italiano nel nostro caso.

Al di là di qualche differenza dialettale, ecco 10 esempi di modi di dire diffusi in Medio Oriente:

  1. بالع راديو = ‘avere una radio in bocca’: si usa per riferirsi alle persone che parlano molto e velocemente
  2. في سابع نومه = ‘essere nel settimo sonno’: dormire profondamente
  3. طاح الفاس بالراس = ‘la scure incombe sulla sua testa’: si usa quando si prospettano guai, simile al nostro ‘la frittata è fatta’
  4. الوضع متكهرب = ‘la situazione è elettrificata’: simile all’italiano, si usa quando c’è un’atmosfera di forte tensione nell’aria
  5. لسانه طويل = ‘avere la lingua lunga’: si usa per indicare una persona impudente e sfacciata
  6. دمه خفيف = ‘avere il sangue leggero’: si usa per indicare una persona piacevole e affascinante
  7. دمه ثقيل = ‘avere il sangue pesante’: opposta alla precedente, indica una persona noiosa
  8. طلع عيني = ‘farsi cavare gli occhi’: si usa quando si è messi in difficoltà da qualcuno
  9. رجلي على رجلك = ‘la mia gamba sulla tua gamba’: espressione che significa “dove vai tu, vengo anche io”
  10. العين ما تعلا عن الحاجب = ‘l’occhio non va oltre il sopracciglio’: equivale all’italiano ‘stare al proprio posto’

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz