News Politica

USA: Diplomatico iraniano assediato dalla folla

Asharq al-Awsat (27/09/2012). E’ dovuta intervenire la polizia per scortarlo via dal palazzo di vetri delle Nazioni Unite. Il portavoce del ministro degli Esteri iraniano, Ramin Mehmanparast, si trovava vicno al Palazzo dell’ONU quando una folla che si trovava a protestare lo ha riconosciuto e lui ha chiesto aiuto alla polizia.
L’incedente si è verificato dopo il discorso del presidente iraniano Ahmadinejad all’Assemblea generale dell’ONU, mentre all’esterno migliaia di manifestanti dimostravano contro di lui. Durante le manifestazioni si sono succeduti sul palco diversi personaggi politici tra cui Newt Gingrich, in corsa fino all’inizio dell’anno per la carica di presidente degli Stati Uniti e due ex ambasciatori statunitensi presso l’ONU, Carolyn Maloney e Patrick Kennedy.
Un portavoce della delegazione iraniana, Alireza Miryusefi, incolpa principalmente il MEK (Mujahedeen-e-Khalq), un gruppo dissidente iraniano molto attivo negli Stati uniti e recentemente depennato dalla lista delle organizzazioni terroristiche internazionali.


Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet