- Home > News > Turchia: continua la lotta per il potere
News Politica Turchia

Turchia: continua la lotta per il potere

(Agenzie). A due settimane dalle elezioni parlamentari dello scorso 7 giugno, in Turchia continua la lotta per il potere.

Devlet Bahceli, leader del Partito del Movimento Nazionalista (MHP) all’opposizione, ha rifiutato la carica di primo ministro proposta daKemal Kilicdaroglu, leader del Partito Repubblicano del Popolo (CHP), nel quadro di un possibile governo di coalizione.

Da parte sua, Bahceli ha delineato le condizioni per un possibile governo di coalizione con il Partito Giustizia e Sviluppo (AKP) del presidente Recep Tayyip Erdogan. Tali condizioni prevedono che Erdogan si attenga al suo ruolo costituzionale, cioè di presidente non esecutivo. Altra condizione quella del trasferimento di Erdogan dal suo sontuoso e tanto polemizzato palazzo presidenziale alla invece tradizionale residenza di Cankaya.

Erdogan chiederà formalmente al primo ministro Ahmet Davutoglu, leader dell’AKP, di cercare di formare una coalizione. Se il premier fallisce, Erdogan allora incaricherebbe il CHP, secondo partito vincente alle elezioni, del compito di formare un nuovo governo.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz