Libia News Politica Siria Tunisia

Tunisia verso ripristino relazioni con la Siria

Tunisia

(Agenzie). Il governo tunisino ha annunciato la sua intenzione di riaprire il suo consolato a Damasco e di invitare l’ambasciatore siriano a tornare in Tunisia nel quadro di un piano per cercare di rintracciare i circa 3.000 tunisini partiti per unirsi alle guerre in Siria e Iraq. Inoltre, è in programma anche un ripristino dei rapporti diplomatici con la Libia.

“Non invieremo un ambasciatore in Siria, ma apriremo un consolato o metteremo a disposizione un incaricato di affari e l’ambasciatore siriano sarà benvenuto in Tunisia, se Damasco vorrà”, ha dichiarato il ministro degli Esteri tunisino Taieb Baccouche, senza però specificare i tempi. Il ministro ha aggiunto che una presenza consolare in Siria aiuterebbe le autorità tunisine a ottenere informazioni sui cittadini che si sono uniti alle fila dei jihadisti in Siria e Iraq.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz