Marocco News Politica

Spagna: arrestati una coppia e due figli per legami con cellula jihadista

(El Mundo). La Guardia Civile spagnola ha arrestato questa mattina nella città catalana di Badalona una coppia e due dei suoi figli, gemelli, con l’accusa di essere legati a una rete di reclutamento jihadista siriana. Secondo l’indagine aperta dalla Audiencia Nacional (ndr la corte nazionale spagnola) i ragazzi, di 16 anni, avevano in programma di trasferirsi oggi in Marocco per unirsi a una cellula che li avrebbe reclutati. Si presume che tale cellula gli avrebbe poi aiutati a viaggiare in Turchia per poi infiltrarsi in Siria.

I gemelli sono conosciuto per la loro passione per il calcio. Il ministero dell’Interno ha dichiarato che i due gemelli, conosciuti nel quartiere per la loro passione per il calcio, avevano intrapreso un “processo di radicalizzazione” e che avevano abbandonato gli studi per recarsi una scuola coranica di Tétouan, in Marocco.

Oltre ai due gemelli, la coppia ha altri tre figli. Secondo il ministero, il maggiore si sarebbe unito alle fila di Harakat Sham al-Islam, organizzazione integralista affine a Daesh (ISIS) in Siria. Si presume sia morto lo scorso anno. La famiglia è di origine marocchine e vive in Spagna da una decina di anni.

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz