News Politica Siria

Siria: Obama da una chance alla diplomazia

obama -960x719Al-Quds al-Arabi (11/09/2013). Il presidente americano Barak Obama ha detto ieri che è ancora presto per sapere se il piano russo per garantire la sicurezza delle armi chimiche siriane sia sufficiente per allontanare dalla Siria l’attacco militare americano. Nonostante ciò, Obama si è impegnato a concedere una possibilità alla diplomazia, mantenendo la “pressione”militare.

In un discorso alla nazione, ha fornito una risposta più chiara di quella data fin’ora sull’attacco chimico effettuato il mese scorso su dei civili nella periferia di Damasco, dopo diversi giorni di diplomazia incerta e messaggi contraddittori rilasciati dall’amministrazione. Rivolgendosi agli americani, stanchi delle sanguinose campagne militari fatte all’estero, ha detto che non può permettere loro di distogliere lo sguardo mentre civili e bambini innocenti vengono uccisi con gas tossici dal regime del presidente siriano Bashar al-Assad, sia per motivi di sicurezza nazionale che per ragioni morali.

Obama ha promesso di mantenere le forze americane a largo della costa siriana per continuare a fare pressione sul regime di Assad, mentre proseguono gli sforzi diplomatici.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz