News Politica Siria

Siria: Kerry a Montreux, non ci sarà posto per Assad nella transizione

Now Lebanon (22/01/2014). Non ci sarà posto per Bashar Al Assad nella transizione in Siria. Lo ha ribadito il Segretario di stato americano John Kerry nel giorno dell’apertura della conferenza di pace a Montreux. “Il diritto a guidare un paese viene dal consenso popolare, non dalla tortura, dai bombardamenti e dai missili Scud lanciati sulla popolazione”, ha ribadito Kerry.

Il capo della diplomazia statunitense ha inoltre dichiarato che non ci sarà posto nel futuro della Siria per “migliaia di estremisti violenti che aumentano le sofferenze della gente spinti da un’ideologia carica d’odio”.

“Siamo quì per porre le basi di una roadmap verso una fase transitoria, ostacolata al momento solamente da un uomo che si rifiuta di abbandonare il potere” ha concluso Kerry riferendosi al presidente Assad.


Luca Pavone

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz