News Siria

Siria: ispettori Onu affrontano un pericolo senza precedenti

siria_ispettori_onuNow Lebanon (08/10/13). Le Nazioni Unite hanno affermato che la missione di un anno per distruggere l’arsenale siriano di armi chimiche che sarà affrontata da parte degli ispettori, sarà un pericolo senza precedenti. Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon infatti, ha dichiarato che i 100 esperti completeranno “un’operazione il cui calibro è semplicemente qualcosa che non è mai stato provato prima”.

L’assalto da parte dei ribelli nella Siria nord-occidentale ha evidenziato le minacce che incombono sugli ispettori  della missione dell’Opac (Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche).

Gli esperti dovranno lavorare in condizioni “pericolose e instabili”, in particolare in aree urbane come Damasco, Homs e Aleppo. Ban Ki-Moon ha poi aggiunto che  “artiglieria pesante, attacchi aerei e bombardamenti su aree civili sono all’ordine del giorno e le linee di battaglia si spostano rapidamente”.


Alessandra Cimarosti

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet