News

Siria: il governo contro i “gruppi terroristi”

Dar al-Hayat (19/06/2012). La scorsa notte, il Ministero degli Esteri siriano ha rilasciato una dichiarazione con la quale ha affermato che, nonostante la collaborazione degli osservatori internazionali, è impossibile mettere al sicuro i civili intrappolati ad Homs a causa della presenza di “gruppi armati terroristi”. La dichiarazione, formulata da un funzionario del Ministero rimasto anonimo, afferma inoltre che le autorità hanno passato l’ultima settimana nel tentativo di proteggere i cittadini innocenti e trasportarli in luoghi sicuri, lontani dalle bande armate della città.

Da parte sua, il capo della missione degli osservatori, il generale Maud, ha invitato entrambe le parti coinvolte nel conflitto a permettere il passaggio dei civili fuori dalla città di Homs, dove i continui bombardamenti delle ultime settimane hanno costretto la popolazione ad una grave carenza di forniture sia alimentari che mediche.

Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet