News Politica Siria

Siria: Fronte al-Nusra invoca vendetta contro alawiti e russi

(Agenzie). Abu Mohamad al-Golani, leader del Fronte al-Nusra, un ramo di Al-Qaeda in Siria, ha fatto appello a tutti gli insorti affinché la minoranza alawita del presidente Bashar al-Assad venga presa di mira in segno di vendetta contro l’uccisione di musulmani sunniti da parte dell’invasore russo.

“Non c’è altra scelta che combattere e attaccare i villaggi alawiti nella provincia di Latakia […], attaccarli ogni giorno con centinaia di missili come fa il regime con i villaggi sunniti”, ha detto Golani, facendo appello a tutte le fazioni di estremisti della Siria.

Il leader di Al-Nusra ha invocato anche l’aiuto degli estremisti del Caucaso affinché attacchino i russi. La dichiarazione di Golani, diffusa con un messaggio audio su YouTube, dice infatti che l’intervento militare russo iniziato la scorsa settimana mira a salvare il regime di Assad e che però questo intervento è destinato a fallire, come è già stato il caso per Hezbollah e Iran.