News Politica

Siria: dimissioni di tre esponenti di spicco

AlQuds AlArabi (14/03/12). Ieri si sono dimessi dal Consiglio Nazionale siriano tre esponenti di spicco, affermando di aver tentato di costituire uno schieramento di opposizione politica all’estero, per poter contrastare efficacemente il governo di Bashar ElAssad. I tre esponenti sono Haitham Maleh, ex giudice e oppositore della famiglia di Assad da decenni, Kamal Labwani leader dell’opposizione e Catherine Attali avvocatessa dei diritti umani. Le loro dimissioni sono arrivate nello stesso momento in cui le forze occidentali e arabe avevano aumentato la pressione sull’opposizione per far si che compattasse le proprie fila e dimostrasse la possibilità di condurre una rivolta contro Assad. Un membro del Consiglio che ha chiesto di mantenere l’anonimato, ha dichiarato che 80 dei 270 elementi del Consiglio, hanno l’intenzione di separarsi dal resto, per poter costituire una nuova opposizione, con l’obiettivo di armare i combattenti che stanno lottando contro le forze del Governo.

Traduzione di Alessandra Cimarosti


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz