News Politica UE

Parlamentari europei e Stati arabi lanciano appello all’UE

(Agenzie). In un incontro congiunto, parlamentari europei e esponenti dei Paesi arabi che di affacciano sul Mediterraneo hanno chiesto all’Unione Europea di rivedere le quote di reinserimento dei migranti nei diversi Paesi dell’UE.

La riunione, svoltasi a Lisbona, ha riunito più di 30 rappresentati di Paesi europei e non. I parlamentari europei hanno anche chiesto la creazione di corridoi umanitari per l’arrivo dei migranti in territorio europeo.

L’Unione Europea si sta preparando a firmare il prossimo mercoledì, la nuova strategia di intervento per regolare l’immigrazione. Uno degli aspetti della bozza che gli Stati membri dovranno firmare prevede la divisione dei migranti che arrivano in territorio europeo tra tutti i Paesi dell’Unione, attraverso un sistema di quote che si baserà su diversi criteri economici e sociali.

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz