Cinema Cultura Marocco News

Marocco: Jamal Debbouze lancia il suo nuovo film d’animazione (video)

latest
Jamal Debbouze

(Al Huffington Post Maghreb). Il comico franco-marocchino Jamal Debbouze lancerà un nuovo film d’animazione nella primavera 2015. Ma stavolta l’attore starà dietro la macchina da presa per il suo primo film in 3D dal titolo “Perché non ho mangiato mio padre”.

Questo film è un libero adattamento del romanzo inglese The Evolution of Man di Roy Lewis e racconta la storia di Edward, una sorta di anti-eroe preistorico che assomiglia a Jamel Debbouze, il quale gli presta anche la sua voce.

Il film racconta le avventure del piccolo uomo rifiutato dalla sua tribù, cresciuto con il suo amico Ian, raccontando di come ha scoperto il fuoco, la caccia, ma anche l’amore e la speranza.

Il comico marocchino ritrae sua moglie Melissa Theuriau, ribattezzata come Lucia, come l’incarnazione dell’anima gemella del giovane eroe nonché la prima donna preistorica sulla Terra. Jamal ha deciso anche di far rivivere il famoso comico francese Louis de Funes, che morì nel 1983, attraverso il personaggio di Vladimir nel film.

Il film d’animazione si ispira anche ad alcune scene del “Re Leone” e usa tecniche innovative come quelle  che si trovano nel film “Avatar” di James Cameron, che permettono di riprodurre virtualmente i movimenti reali di corpi e oggetti.

Il film, che uscirà l’8 aprile, ha richiesto un budget di 23 milioni di euro.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz