News

L’Egitto ritira il proprio ambasciatore da Israele

Egypt Independent (14/11/2012). L’Egitto ha ritirato il proprio ambasciatore a Tel Aviv come reazione ai rinnovati attacchi militari israeliani contro la Striscia di Gaza durante i quali sono stati uccisi il capo dell’ala armata di Hamas e almeno altre sette persone, tra cui due bambini.

Il portavoce del Presidente, Yasser Ali, in un comunicato mandato in onda dalla tv di Stato ha detto che il presidente Mohamed Morsi ha deciso di ritirare l’ambasciatore Atef Salem al-Ahl in seguito ai raid israeliani su Gaza che hanno ucciso il leader di Hamas Ahmed al-Jaabari e altri civili.

Ali ha inoltre riferito che Morsi aveva incaricato il rappresentante delle Nazioni Unite in Egitto di indire una riunione urgente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite proprio per discutere degli attacchi.

Ilaria Antoniello

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet