Economia News Turchia

L’economia del G20 messa in ombra da Parigi

(Agenzie). I leader dei 20 Paesi più potenti al mondo, riuniti in Turchia, hanno deciso di intensificare i controlli alle frontiere e la sicurezza aerea in seguito agli attentati di Parigi che hanno ucciso 129 persone, condannando gli attacchi rivendicati da Daesh (ISIS) e dicendosi uniti nella lotta al terrorismo.

Essi si sono detti inoltre impegnati a utilizzare tutti gli strumenti politici per affrontare la crescita economica irregolare, che risulta essere inferiore rispetto alle attese.

Ma nonostante l’importanza del G20 in Turchia in un incontro di due giorni su come stimolare la crescita globale, gran parte delle discussioni economiche è stata messa in ombra da Parigi.

Si è fatto un cenno ai mercati finanziari e alla crisi dei rifugiati, dicendo tutti gli stati hanno bisogno di condividere l’onere, anche attraverso il reinsediamento dei rifugiati e altre forme di aiuti umanitari, mettendo in evidenza l’importanza di una soluzione politica.

Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet