Iran News Politica

Iran: Rowhani invita gli americani al dialogo

RowhaniAsharq al-Awsat (25/09/2013). Nel suo primo discorso davanti all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il presidente iraniano Hassan Rowhani ha dichiarato il suo impegno al dialogo e il sostegno alla “moderazione”. Ha, inoltre, invitato gli americani a un dialogo serio, però al tempo stesso ha criticato le politiche di Washington, in particolare la dichiarazione: “l’opzione della forza resta sul tavolo.”

Rowhani ha iniziato il suo discorso parlando della speranza e della paura, dicendo: “Il nostro mondo è pieno di speranza e paura. La paura della guerra, delle aggressioni, degli scontri  per questioni religiose e la paura dell’estremismo, della povertà, della discriminazione, della distruzione delle risorse naturali, della mancanza di rispetto dei diritti umani e della perdita della moralità. Però c’è anche speranza per la diffusione del concetto di “sì” alla pace e “no” alla guerra e la vittoria della moderazione sull’estremismo”.

Rowhani ha parlato anche di ciò che lui chiama “la paura dell’Islam o dello sciismo o dell’Iran”, descrivendola come pericolosa  e negando l’esistenza di una minaccia iraniana per il mondo. Mentre sulla crisi siriana, le osservazioni di Rowhani sono state brevi. Ha, infatti, dichiarato che “non esiste una soluzione militare alla crisi” ed ha aggiunto: “l’obiettivo della comunità internazionale deve essere quello di porre fine all’uccisione di persone innocenti.


Viviana Schiavo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz