Iran Media News Politica Siria

Iran e Siria condividono un nuovo canale televisivo

Zoom 7 nov Iran SiriaAsharq al-Awsat, Teheran Times. Sintesi di Valerio Masi.

In virtù di un memorandum d’intesa in materia di cooperazione culturale tra Siria e Iran, i due Paesi inizieranno a condividere un canale televisivo. L’accordo è stato siglato in occasione della visita di tre giorni a Teheran del ministro siriano per i Precetti Religiosi, Abdul Sattar al-Seyed, e l’annuncio è stato diffuso dal ministro iraniano per la Cultura e la Guida Islamica, Ali Jannati.

“Presto sarà lanciato un nuovo canale televisivo congiunto tra Iran e Siria che avrà lo scopo di bilanciare il crescente radicalismo religioso della regione”, ha dichiarato Jannati. Le parole del ministro iraniano sono arrivate a coronamento di una serie di progetti e obiettivi comuni confermati dal memorandum di intesa.

Gli accordi sollecitano la diffusione di sermoni il venerdì in entrambi i Paesi, soprattutto su questioni religiose e culturali. Verranno anche implementate diverse attività culturali e legate all’educazione, come la facilitazione di scambi universitari tra Iran e Siria.

Le due nazioni, inoltre, creeranno un comitato culturale che si occuperà di studiare e cercare di ridurre le fratture tra sunniti e sciiti, secondo le dichiarazioni dell’agenzia di stampa statale iraniana; verranno prese in esame i casi in cui le due correnti hanno delle diverse interpretazioni giuridiche. Questo comporterà un tentativo di coesione di questi due gruppi, che rappresentano la maggioranza assoluta, cercando di limitare la frammentazione settaria nella regione.


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz