News ONU Politica Siria

Inviato ONU: governo siriano disposto a sospendere attacchi a Aleppo

(Agenzie). L’inviato dell’ONU ha dichiarato di aver ricevuto un dichiarazione di impegno da parte del governo siriano, per sospendere gli attacchi aerei e di artiglieria che da sei settimane interessano la città di Aleppo. Non vi è alcuna informazione su quando la tregua avrà inizio, ma l’inviato ONU De Mistura ha dichiarato che tornerà in Siria “il più presto possibile” per verificare il rispetto dell’impegno da parte del governo siriano.

La tregua ad Aleppo rappresenterebbe una prima mossa verso l’attuazione di un piano delle Nazioni Unite che prevede il congelamento delle ostilità nella più grande città del paese. De Mistura ora dovrà ottenere il sostegno dell’opposizione, la quale dovrebbe sospendere nello stesso periodo il lancio di razzi e di colpi di mortaio.

Secondo un gruppo di attivisti siriani, le battaglie che hanno avuto luogo ad Aleppo hanno causato oltre 150 morti da martedì.

 

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz