Francia News Società

Francia: musulmani boicottano evento ebraico dopo dichiarazioni “inammissibili”

Roger Cukierman CRIF musulmani
Il presidente del CRIF Roger Cukierman

(Ya Biladi). Il Consiglio Francese del Culto Musulmano (CFCM) ha annunciato che non parteciperà a una cena organizzata dal Consiglio Rappresentativo delle Istituzioni ebraiche di Francia (CRIF) a causa di una dichiarazione sui musulmani rilasciata sul canale Europe 1 da Roger Cukierman, presidente del CRIF.

Cukierman ha detto che “tutte le violenze di oggi sono commesse da giovani musulmani”, aggiungendo che si tratta “solo di una piccola parte della comunità” ma che “i musulmani stessi ne sono le prime vittime”. Cukierman ha inoltre approvato il concetto di “islamo-fascismo” menzionato la settimana scorsa dal premier Manuel Valls.

Un’uscita mal vista dal CFCM, il quale ha dunque deciso di boicottare la tradizionale cena del CRIF. In un comunicato rilasciato in una riunione presso la Grande Moschea di Parigi, l’esecutivo del CFCM si è detto “costernato” in merito alle dichiarazioni di Cukierman, definite “irresponsabili e inammissibili” e contrarie “ai principi del vivere comune”.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet