Francia Israele News Politica

Francia: Ministro contro boicottaggio Israele

(Agenzie).Il ministro degli Esteri francese ha fortemente condannato qualsiasi forma di boicottaggio contro Israele, schierandosi contro la decisione del gruppo di telecomunicazioni Orange di ritirare i propri prodotti da parte dello Stato.

“Anche se è il presidente del gruppo Orange a determinare la strategia commerciale della società, la Francia è fermamente contraria a un boicottaggio di Israele”, ha detto Laurent Fabius in una dichiarazione.

Orange, che è in parte controllata dal governo francese, ha insistito sul fatto che la sua decisione di porre fine al suo accordo con Partner Communications, il secondo più grande operatore di telefonia mobile di Israele, non è stato dettato da motivazioni politiche.

 

Silvia Di Cesare

1 Commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • ma quale boicottaggio ,una delle tante bufale !!!!!

    ”Sono un amico di Israele e amo Israele – ha detto Richard in una telefonata al vice premier Silvan Shalom, riferita dai media – Le mie parole sono state prese fuori dal contesto e fraintese.

    Chiedo scusa a mio nome e a nome della mia azienda per queste affermazioni”.

    ”Orange condanna – ha concluso – ogni forma di boicottaggio”.