Cinema Cultura Medio Oriente News

Nove film dal Medio Oriente all’International Documentary Film Festival

Barakabits. In apertura oggi ad Amsterdam, l’edizione di quest’anno dell’International Documentary Film Festival sarà caratterizzato dalla proiezione di nove documentari provenienti da Egitto, Marocco, Palestina, Siria e Yemen. Due di questi documentari, “Mother of the Unborn” dell’egiziana Nadine Salib e “Silvered Water: Syria Self-Portrait” dei siriani Ossama Mohammed e Wiam Simav Bedirxan, parteciperanno alla competizione.

Le altre sette pellicole verranno invece inserite nel mercato cinematografico Docs for Sale e sono: “The Mulberry House” della yemenita Sarah Ishaq, “From My Syrian Room” del siriano Hazem al-Hamwi, “Camera/Woman” della marocchina Karima Zoubir, “The Wanted 18” del palestinese Amer Shomali, “As If We Were Catching a Cobra” della siriana Hala al-Abdullah, “Morning Fears, Night Chants” di Salma Aldairy e Rola Ladkani e “Return to Homs” del siriano Talal Derki.

Vai al sito ufficiale dell’International Documentary Film Festival

 

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz