Egitto News Politica

Egitto: secondo giorno di elezioni, senza elettori

(Agenzie). Gli egiziani sono in gran parte rimasti lontano dalle cabine elettorali anche nel secondo giorno delle votazioni per l’elezione del nuovo parlamento. I dati mettono in evidenza la disillusione crescente del popolo da quando l’esercito ha preso il potere nel 2013 e ha promesso di ripristinare la democrazia.

Il Premier Sherif Ismail aveva dichiarato che l’affluenza nel primo giorno di votazione  era solo il 15-16 per cento, ma che questo sarebbe dovuto salire con l’afflusso dei lavoratori del settore pubblico. Le stime da parte dei giudici che sorvegliano le votazioni parlano però di un’affluenza  salita a non più del 20 per cento nel pomeriggio di lunedì.

La mancanza di interesse, in particolare da parte dei giovani che costituiscono la maggioranza della popolazione egiziana, è in contrasto con le lunghe code e entusiasmo giovanile delle votazioni del 2011 e del 2012.


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz