Egitto News Società

Egitto: corte approva deportazione omosessuali stranieri

(Aswat Masriya). Il tribunale amministrativo egiziano ha emesso una sentenza  che permette al ministero degli Interni di deportare omosessuali stranieri e di negare loro l’ingresso nel Paese.

La sentenza arriva in seguito a una decisione del Ministero degli Interni di vietare a un cittadino libico omosessuale di entrare in Egitto. Egli era stato accusato di aver avuto un comportamento “dissoluto” per denaro.

Il giovane ha fatto appello alla corte affermando che il verdetto gli avrebbe impedito di continuare i suoi studi iniziati nella Repubblica egiziana.

La legge egiziana non condanna direttamente l’omosessualità, ma l’articolo 9 della legge anti-prostituzione punisce le persone accusate di “incitamento alla dissolutezza e all’immoralità” con pene che vanno dai 3 ai 5 anni di prigione.

 

 

 


Silvia Di Cesare

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz