News Politica Società

Egitto: Adel Imam condannato per offese all’Islam

Asharq al-Awsat (07/02/2012). L’attore arabo più famoso, Adel imam, è stato condannato a 3 mesi di prigione per aver offeso l’Islam in diversi film e opere, secondo quanto stabilito da una corte egiziana giovedì.
L’attore, che durante i suoi 40 anni di attività ha scherzato e preso in giro politici ed autorità, è stato accusato di offendere l’Islam e i suoi simboli, come l’Hijab. Oltre ai 3 mesi di reclusione, da scontare però dopo il processo d’appello, una multa di 1000 sterline egiziane (170$).
La condanna arriva pochi mesi dopo la vittoria alle elezioni degli islamisti.


Valerio Masi

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.