News Politica

Siria: a Damasco è sciopero

Asharq al-Awsat (12/12/2011). L’opposizione siriana è giunta allo sciopero, come ennesimo segnale di malcontento e per esercitare ulteriore pressione sul regime di Bashar al-Assad. Molti negozi sono rimasti chiusi, anche nel centro della capitale siriana. Circa il 30 per cento dei negozianti contattati ha partecipato allo sciopero, secondo Reuters. I manifestanti scioperano con in mano un cartellone che ritrae Hafez al-Assad come “Il padrino”. Inoltre per la prima volta si assiste anche a violenti scontri al confine con la Giordania, mentre centinaia di siriani ad Amman hanno provato a prendere d’assalto l’ambasciata.


Giusy Regina

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz