- Home > Economia > Charlie Hebdo getta un’ombra sul turismo in Marocco
Economia Marocco News

Charlie Hebdo getta un’ombra sul turismo in Marocco

Marocco turismo(Hespress). Secondo i dati forniti dalla Confederazione Nazionale del Turismo, il settore turistico in Marocco ha subito una battuta d’arresto in seguito all’attentato alla rivista satirica francese Charlie Hebdo dello scorso 7 gennaio a Parigi.

In particolare, il ministero del Turismo marocchino ha notato un minore afflusso proprio dei turisti francesi, che costituiscono ogni anno circa un terzo dei visitatori del Paese. In base ai dati forniti, infatti, nel solo mese di gennaio l’afflusso di turisti francesi ha registrato un calo del 25% rispetto allo stesso periodo del 2014.

Il ministero marocchino del Turismo ha annunciato il lancio di un piano d’azione del valore di 100 milioni di dirham (equivalenti a 9,2 milioni di euro) per combattere questo impatto negativo sul settore, che prevede un’ampia campagna di comunicazione mirata a smentire i falsi pregiudizi nei confronti del Marocco radicati nelle menti dei turisti francesi.

 


Roberta Papaleo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz