News Politica

Algeria: i dati ufficiali delle elezioni legislative

Tout sur l’Algérie (11/5/2012). Oggi il ministero degli interni algerino ha diffuso i dati ufficiali relativi alle elezioni legislative. Alle urne si è recato il 42.36% degli aventi diritto, una media che riguarda i cittadini residenti sia nel paese che all’estero. Dei 462 seggi del parlamento, il Fronte di liberazione nazionale (Fln, partito dell’attuale presidente Abdelaziz Bouteflika) ne ha conquistati 220, riconfermandosi come il primo partito del paese. Al secondo posto il Raggruppamento nazionale democratico con 68 seggi, mentre l’Alleanza per l’Algeria Verde (coalizione formata dai tre partiti islamici) ha ottenuto 48 seggi. Seguono le due forze politiche di sinistra, il Fronte delle forze socialiste (21 seggi) e il Partito dei lavoratori (20 seggi).  Seguono i candidati indipendenti, che in tutto saranno 19. Scarsi invece i consensi per i partiti “minori” di nuova formazione, ovvero il Fronte nazionale algerino (9 seggi), il Fronte per la giustizia e lo sviluppo (7), il Movimento popolare algerino (6), il partito Alba nuova (5), il Fronte per il cambiamento (4), il Partito nazionale per la solidarietà e lo sviluppo (4) e il Raggruppamento algerino (4). Tre i seggi conquistati dal Fronte nazionale per la giustizia sociale, Ahd 54, Unione delle forze democratiche e sociali, Alleanza nazionale repubblicana. Il Fronte del futuro, il Movimento nazionale della speranza, il Raggruppamento nazionale repubblicano, il Movimento dei cittadini liberi e il partito Ennour si sono fermati a due seggi. Infine il partito El-Karama, il Partito del rinnovamento algerino, il Movimento El Infitah, il Fronte nazionale degli indipendenti per la concordia e il Fronte nazionale democratico hanno ottenuto un solo seggio ciascuno. Dei 462 deputati eletti solo 145 sono donne.


Carlotta Caldonazzo

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formazione online

corsi di lingua araba

Ultimi tweet

Formazione

tangeribiz