Iraq News Politica Siria

USA: Obama dichiara di aver sottovalutato Daish

(Agenzie). Mentre continuano i raid contro le basi di Daish (conosciuto in Occidente come ISIS), Nusra e Khorasan, il Presidente Obama dichiara in un’intervista al programma TV “60 minutes” della CBS di aver “sottovalutato la minaccia posta da Daish e sopravvalutato invece la volontà e le capacità delle forze irachene di combattere i jihadisti. “Il nostro direttore della National Intelligence, Jim Clapper, ha riconosciuto di aver sottovalutato quello che stava accadendo in Siria”, ha detto Obama, sottolineando come i combattenti di al Qaida cacciati dall’Iraq dalle forze americane e irachene hanno approfittato del caos della guerra civile siriana per raggrupparsi nell’area di Daish.

La coalizione guidata dagli USA ha distrutto, inoltre, nelle ultime ore un complesso per l’estrazione del gas controllato da Daish. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti dell’Uomo, le forze internazionali hanno attaccato per la prima volta un impianto di questo genere, ricco di idrocarburi, situato nell’Est della Siria, nella provincia di Deir Ezzor, al confine iracheno. L’impianto Coneco, che si trova “sotto il controllo di Daish” è il più grande della Siria, ha dichiarato Rami Abdel Rahman, responsabile dell’ONG.

Emanuela Barbieri

Scrivi un commento

Clicca qui per postare un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi Studiare Arabo?

Ultimi tweet